Vai al contenuto
Home » Blog » Come si crea un sito internet? Le cose da sapere

Come si crea un sito internet? Le cose da sapere

come-si-crea-un-sito-internet

Oggigiorno avere un sito web significa essere presenti online in maniera professionale, ossia con un biglietto da visita sul web per tutte quelle persone che cercano la vostra azienda.

Ma come si crea un sito web? Che elementi ho bisogno?

Come creare un sito web partendo da zero? 

Prima di ogni progetto ci vuole un piano strategico e anche in questo caso è necessario valutare tutti gli elementi che servono per partire a fare un sito web.

Quindi, quali sono gli elementi che ci servono per creare un sito di successo? Vediamoli:

  • Avere un’identità definita. S’intende un’idea di come vogliamo apparire al mondo online. Quindi se abbiamo già un logo, dei colori identificativi e font che vogliamo usare. Questo ci aiuterà a capire l’aspetto del sito, tenendo conto di queste caratteristiche.
  • Fare un’analisi dei competitors. Come si stanno presentando i tuoi competitors? Che tipo di servizi hanno inserito sul loro sito web? La creazione di un sito web professionale passa anche da questa fase di studio che ci serve per capire come “copiare” le pratiche migliori e come posizionarsi su Google.
  • Identificare il proprio target. Chi ti cercherà online? Chi vorrà saperne di più sui tuoi servizi o prodotti? Chi una volta visto il tuo sito, deciderà di venirti a trovare in negozio? Rispondendo a queste domande troveremo il nostro pubblico di riferimento a cui parlare.

CREARE LA MAPPA DEL SITO

Con questa azione ci addentriamo ancor più su come si crea un sito internet, ma cosa significa fare la mappa del sito? Significa elaborare quante pagine avrà il sito, con che menù principale, quali tipo di contenuti voglio metterci. Ogni business è diverso ed è bene trovare la mappa più idonea al nostro.

Scegli il nome del dominio per il sito web 

Il nome del dominio é fondamentale per far si che gli utenti ci trovino e che sia in linea con la presentazione che vogliamo dare.

Se la tua azienda ha già un nome suo, è consigliabile utilizzare quest’ultimo per essere in linea con la tua immagine e posizionamento.

Mentre se in concomitanza alla creazione del sito internet, dobbiamo sceglierne il nome è sempre consigliabile anche in questo caso fare una ricerca per parole chiave per trovare quella più giusta per descrivere al meglio il tuo brand.

A questo proposito è importante ricordare che:

  1. Il nome sia di facile lettura e che non ci siano complessità fonetiche;
  2. Un nome corto è più facilmente ricordabile;
  3. Verifica che il dominio sia libero. Per farlo, esistono diversi tool online gratuiti come, ad esempio, InstantDomainSearch o Name.com.

Scegli l’hosting per il tuo sito

Scegliere l’hosting significa selezionare in relazione ai provider disponibili, gli spazi più in linea con il nostro budget per poi inserirci il dominio che abbiamo scelto in precedenza.

Ci sono tantissimi provider, tendenzialmente il servizio di base è sempre lo stesso, ma possono cambiare i costi di assistenza. Ed é così che un provider più economico non vi sosterrà in possibili problemi che potrai incontrare, mentre uno un po’ più costoso ha invece un servizio di assistenza molto forte e utile.

Quanto costa creare un sito web? 

Una domanda molto frequente.

Considerando quanto detto finora, il prezzo più influente sarà sicuramente il servizio di hosting che può passare da poche decine di euro a diverse centinaia di euro l’anno.

Un’altro fattore è la grandezza del sito: più pagine e template sono da inserire, più chi lo realizzerà avrà bisogno di ore di lavoro per svilupparlo.

Il dominio del sito ha solitamente un prezzo basso e con un abbonamento annuale, ma che andrà a pesare relativamente poco sul prezzo finale.

Infine, creazioni con funzionalità custom per il sito possono far aumentare il costo complessivo.

Creare un sito può essere un’operazione semplice, ma spesso fare da soli quando non si ha esperienza può portare a fare errori banali, ma che poi si pagano sul risultato finale.

Affidarsi a professionisti è sicuramente la scelta migliore per poter creare un sito professionale per lo scopo che si è prefissati.

Se vuoi saperne di più non esitare a contattarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian